In panchina!

Standard

Dalla prestigiosa rivista Science n° 666 del 6-06-2006

“Esce in sordina la sensazionale notizia che cambierà le sorti dell’umanità. Ci sono voluti anni di ricerche da parte degli instancabili scienziati che si erano uniti per sconfiggere la piaga del secolo, ma alla fine l’equipe del prof. Henkel è riuscita là dove lo stesso Sabin fallì. E’ stato messo a punto un rivoluzionario strumento che libererà i bambini dal peggiore dei pericoli. Le mamme sono entusiaste e già si prospettano ore di attesa per potersi procurare ciò che le solleverà tutti dalla più cupa della angosce.”

A chi non è capitato, da piccolo, di dover lottare con un gelato che, noncurante delle mammesche raccomandazioni, voleva sciogliersi e spataccarsi proprio lì sulla maglietta pulita, dopo avervi impastrocchiato il musetto da pargoli. E che dire di quando, indossato il vestito della festa, venivate trascinati in seno a qualche covo di parenti, solo con il premio di un succulento lecca lecca… Che tragedia per generazioni di mamme, dover esibire una progenie impataccata a suocere e cognate, esporsi così a critiche e commenti sulla scarsa pulizia della prole e la pessima, ma prevedibile incapacità della genitrice. Viene da pensare che le mamme attendessero con ansia il momento il cui i figli avrebbero iniziato a cacciarsi in quel genere di casini di cui i genitori possono non sentirsi responsabili. Finalmente dopo decenni di oppressione, nasce lo strumento che strapperà ai bambini la loro infanzia: la penna levamacchia che come il migliore dei bianchetti ti restituisce il candore della dopo-stiratura. BENE!!! MA IO NON CI STO! E LEVO UNA VIBRANTE PROTESTA! Ma insomma, i bambini non posso neanche più sbrodolarsi in santa pace? Possibile che l’unico che possa ancora sognare sia Josè +10?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...