Bisca 4ever

Standard

Ore 15:00, mi siedo per mangiare controvoglia il panino che , attraverso delle carote lesse (?!!) svela essere stata una pessima scelta. Il brie all’interno si è scaldato liberando una materia oleosa che ha reso più gustoso l’involucro farinoso… Dopo un paio di morsi rientro in contatto con il mondo circostante per notare un signore anziano alle mie spalle che mi osserva con una certa insistenza. Mordo ancora, mi osserva. Proseguo il pasto, mi volto, è ancora lì che guarda me mentre perlustra il padiglione auricolare sinistro con l’unghia del dito mignolo…tento di mangiare. Distolgo lo sguardo e metto a fuoco l’ambiente circostante. Una dozzina di uomini mi circonda, l’unica donna oltre me è dietro il bancone che serve un caffè lungo corretto ad un omone dall’aria familiare sbucato della sala biliardo adiacente. Lo guardo, lui mi guarda, lo conosco… eh! Ma conosco anche quello! E pure quest’altro! Toh, ma quello non è…? L’ambiente non è dei migliori e ad un occhio inconsapevole potrei sembrare fuori posto. È palese siano una manica di biscazzieri nullafacenti, bighellonano al bar, giocano a biliardo, alle slot nascoste nel retro e polemizzano sul Bologna F.C., nessuno immagina che ho passato anni tra persone molto meno raccomandabili di queste e che mi sento paradossalmente a mio agio in un ambiente che farebbe fuggire mia mamma a gambe levate ( e non solo lei). Io mangio serena, mi prendo il caffè, sbircio dalla vetrina e mi rassegno alla condanna di incontrare i vecchi clienti della bisca al bar sotto il mio ufficio. Ora so che non li potrò mai dimenticare…neanche volendo. Se non altro ora so dove andavano all’ora di pranzo: in quello che ora è il bar che raccoglie gli scampoli di lucidità che mi rimangono durante la pausa. Ore 15:15, risalgo stanca la scala per affrontare quello che sarà un lungo pomeriggio, in compagnia di un vecchio giocatore della bisca, ma questa è una delle  “altre storie” che prima o poi vi racconterò.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...