Un sac de billes

Standard

E il ragazzo con le biglie ha scelto il suo compromesso. È mediocre in lui l’estro, non si piega, dice lui. Non scende a patti: s’inganna. Ha scelto il suo  compromesso, stabilito il prezzo; ora ha un cartello in gola “Una moneta, per favore”. L’obolo tardivo pesa al collo come una mannaia, ma ha scelto lui il suo compromesso. Ci illudiamo di avere idee non in vendita, vantandoci di una integrità che ci ripara dai nostri limiti. Ed il ragazzo con le biglie ha un pianoforte tra le mani e canta la vita d’altri, con voce d’altri. Il ragazzo con il pianoforte ha fissato il prezzo alla sua metamorfosi, ha un dolore nuovo,ora. Un dolore d’altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...