My special ability

Standard

Sono un eroe, non Luigi Delle Bicocche, ma ho anche io un superpotere, anzi due. Il primo lo conosco da anni, consiste nell’avere un senso speciale (non un quinto e mezzo, né un senso da ragno… più un dissenso) per individuare al supermercato la fila alla cassa che sarà più lunga e tormentata. Nonostante da anni assista alle scene più improbabili, insisto nel mettermi alla prova e ogni volta che vado a fare la spesa scruto con interesse le casse, individuo la cassiera dall’aria più sveglia, studio il contenuto dei carrelli di chi è in fila e mi accodo. Immancabilmente qualcosa accade: il tipo prima di me dà in escandescenza al telefono con la moglie e tira una piazzata d’altri tempi gelando i presenti e lasciando la cassiera attonita con la spesa sul tapis roulant impossibilitata ad andare avanti; il POS non ha linea; qualcuno decide di pagare con i buoni pasto; la cassa si inceppa; la cassiera viene mandata in pausa ed il direttore più lento e incapace del mondo prende il suo posto e varie amenità del genere. Per non parlare poi di quel che accade quando non scelgo, vi dico solo che l’ultima volta dopo essere stata diretta ad un’altra cassa perché quella a cui mi ero messa in fila si era bloccata, nel nuovo terminale aperto per l’occasione c’era una cassiera al primo giorno di lavoro… Si dà il caso però che da circa una settimana si sia manifestata una nuova abilità, ho scoperto di avere il potere di intercettare tutte le risse televisive. Sulle prime non mi sono stupita più di tanto perché in tivvù ormai litigano tutti, specialmente in certe trasmissioni, per cui se passi da canale 5 verso le 3 del pomeriggio e senti urlare non ci fai troppo caso. Le cose si fanno più interessanti quando scopri che con precisione chirurgica ti sei sintonizzata su rai2 per vedere l’inizio del match Zenga-Varriale, stessa cosa per Travaglio VS Capezzone, una tipa a La Talpa (questo fantastico reality che seguiranno in 20 persone) che strillava coma un’invasata fingendo il peggior crollo di nervi che si sia mai visto, Berlusca contro bastacheè a Ballarò (in realtà non si è capito bene contro chi fosse, ma tanto a lui basta sproloquiare)… insomma le sto beccando tutte. Mi sono però persa Andreotti che si è finto impagliato quando la Perego gli ha chiesto quale futuro ci aspetti, ma del resto non era una lite. Se volete che attivi il mio potere in situazioni particolari fatemi sapere, sono qui che mi alleno, per ora i cinesi della fabbrica qui sotto stanno litigando da mezz’ora, forse entro la fine della serata avrò fatto litigare anche voi… vi saluto omaggiandovi con un filmato irrinunciabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...